NOTIZIE RECENTI

 

  TORNA alla BACHECA             Comunicati nazionali             Formazione e corsi            

    
  CORSI EIPASS -  SCONTO 40% PER I DOCENTI PRECARI CHE NON POSSONO FRUIRE DELLA CARTA DEL DOCENTE
(fino al raggiungimento delle quote scontate consentite) rivolgersi ai nostri uffici

AVVISO - A proposito della prescrizione contributi pensionistici ( circolare n. 169 del 15 novembre ). 

È avviso del nostro ufficio nazionale che non si debba fare niente, tenuto conto di quanto scritto nella circolare stessa.
PERO' chi non trova servizi su scuola prima del 1988 e non avesse mai presentato domanda di computo e riscatto e bene che la presenti.
A chi non trova servizi recenti o trova periodi o retribuzioni errate consigliamo di andare all'INPS con i relativi certificati di servizio o con il decreto di computo/riscatto ai fini pensionistici per la correzione oppure di compilare il form che si trova sul sito dell'INPS.
E' possibile anche inserire le correzioni sul sito INPS tramite l'applicazione  Richiesta di Variazione della Posizione Assicurativa (RVPA) 

news SETTEMBRE - OTTOBRE 2019


PUBBLICATO IL MONITORAGGIO DEI RUOLI ASSEGNATI  - FORMATO IMMAGINE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK 


news GIUGNO - LUGLIO - AGOSTO 2019


SINTESI ISTRUZIONI OPERATIVE SUPPLENZE:  

A conclusione delle nomine disposte da GaE, le supplenze vengono conferite dalle graduatorie di istituto per tutti i posti avanzati

ATTENZIONE ALLE SANZIONI (art.8 DM 131/2007) :

  1. la rinuncia ad una proposta contrattuale o alla sua proroga o conferma ripetuta per due volte nella medesima scuola comporta, esclusivamente per gli aspiranti totalmente inoccupati al momento dell’offerta di supplenza, la collocazione in coda alla relativa graduatoria di terza fascia;
  2. la mancata assunzione in servizio dopo l’accettazione comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze per il medesimo insegnamento in tutte le scuole in cui si è inclusi nelle relative graduatorie;
  3. l’abbandono del servizio comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze, conferite sulla base delle graduatorie di circolo e di istituto, per tutte le graduatorie di insegnamento.
MA l'art. 3, comma 5, del DM 131/2007 permette, nel periodo di espletamento delle operazioni di attribuzione di supplenze e prima della stipula dei relativi contratti, la  rinuncia senza alcun tipo di penalizzazione ad una proposta contrattuale già accettata, relativa a supplenza temporanea sino al termine delle attività didattiche per l’accettazione di proposta contrattuale per supplenza annuale, per il medesimo o diverso insegnamento. È consentito rinunciare ad uno “spezzone” per accettare una supplenza su posto intero sino al 30 giugno o 31 agosto, purché all’atto della convocazione non fossero disponibili cattedre o posti interi, fatta salva comunque, in ogni modo, la possibilità del completamento orario.

(rif. Circolare 28 agosto 2019 Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A)

Qualora dopo lo scorrimento di tutte le graduatorie di circolo e di istituto occorra ancora procedere alla copertura di posti, i dirigenti scolastici dovranno utilizzare le graduatorie delle scuole viciniori nella provincia.All’atto dell’esaurimento della graduatoria di istituto e quelle delle istituzioni scolastiche viciniori, il dirigente scolastico, pubblica gli elenchi di aspiranti docenti che abbiano presentato istanza di MAD. (Le domande di messa a disposizione devono essere presentate esclusivamente dai docenti che non risultino iscritti per posti di sostegno in alcuna graduatoria di istituto e possono essere presentate per una provincia da dichiarare espressamente nell’istanza.)

- PER GLI SPEZZONI SUPERIORI A 6 ORE SI DEVE NOMINARE SUPPLENTE E QUESTO PUO' ESSERE  UN SUPPLENTE GIA' IN SERVIZIO NELLA SCUOLA CHE NON ARRIVA A 18 ORE  con  due vincoli: non deve aver rifiutato un posto intero alle nomine da Gae e non può superare le 18 ore a costo di spezzare lo spezzone  -   SE NON C'E' O NON ACCETTA  SI CHIAMA DA GRADUATORIA (non si verifica di avere un docente di ruolo di quella  materia con meno di 18 ore perchè il completamento COI glielo avrebbero già fatto)

- CONFERIMENTO DI ORE DI INSEGNAMENTO PARI O INFERIORI A 6 ORE SETTIMANALI   (comma 4 dell’art. 22 della Legge Finanziaria 28  dicembre 2001, n. 448)

 si propongono  ai docenti in servizio nella scuola forniti di specifica abilitazione per l’insegnamento di cui trattasi nel seguente ordine:

1. prioritariamente al personale con contratto a tempo determinato avente titolo al completamento di orario ( nota: anche in questo caso non ha diritto chi ha preso uno spezzone quando erano ancora disponibili posti interi) 

 2. successivamente al personale con contratto ad orario completo –( MA  PRIMA al personale con contratto a tempo indeterminato, poi al personale con contratto a tempo determinato - fino al limite di 24 ore settimanali come ore aggiuntive oltre l’orario d’obbligo ) 

3. Solo in subordine a tali attribuzioni, nei casi in cui rimangano ore che non sia stato possibile assegnare al personale in servizio nella scuola, i dirigenti scolastici provvedono all’assunzione di nuovi supplenti utilizzando le graduatorie di istituto.

Ai docenti con orario inferiore alle 18 possono  essere assegnate ore di alternativa o ore (da spezzoni inferiori a 6)  se in possesso dell'abilitazione

 Però non ha alcun obbligo di accettare ore di sostegno se privo di titolo mentre ha obbligo di accettare l'alternativa

RICORDARSI CHE CHI E' IN PART TIME NON PUO' FARE ORE ECCEDENTI IN VIA CONTINUATIVA



NOMINE ANNUALI : VAI AL LINK 

UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE : PUBBLICATE LE GRADUATORIE 
SUL SITO DELL'USR SONO  DISPONIBILI LE GRADUATORIE RETTIFICATE E LE ASSEGNAZIONI DI PROVINCIA DELLE GM
SUL SITO DEL CSA SONO PUBBLICATI I CALENDARI DI CONVOCAZIONE DA GM
RIEPILOGO DELLE SCADENZE:

SCADENZE:
- IL 29/07 SCADE L'INSERIMENTO DELL'ALLEGATO B (scelta delle scuole per la prima fascia d'Istituto)
- IL 30/07  scade la presentazione di reclami avverso punteggi errati su GM. le istruzioni sul sito USR
- PROROGATA AL 2 AGOSTO ED APERTA ANCHE AL CONCORSO STRAORDINARIO INFANZIA   LA SCELTA DELLA PROVINCIA PER LE GM   (LINK ALL'AVVISO DEL 30 LUGLIO)
sulla nostra pagina Facebook LA PRIMA NOTA CON LE ISTRUZIONI  Per esprimere le preferenze occorre compilare il modulo, allegato all’ avviso in corso di pubblicazione, che dovrà essere spedito all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il giorno 31 luglio.  L’oggetto della mail dovrà essere “CONCORSO DOCENTI – SCELTA PROVINCIA” seguito dal codice della classe di concorso e dal NOME e COGNOME del candidato.
Ulteriori indicazioni sono indicate sull’avviso

Sul sito web della Direzione Regionale sono in corso di pubblicazione le tabelle riassuntive della situazione attuale di tutte le Graduatorie ( concorso 2016, concorso 2018 e concorso straordinario per infanzia e primaria) e viene dato avvio alle operazioni di scelta della provincia

Si consiglia di seguire le pagine:
GM 2018 - https://www.miur.gov.it/web/miur-usr-toscana/graduatorie1 
GM 2016 - https://www.miur.gov.it/web/miur-usr-toscana/graduatorie2

23/07 PRIMO AVVISO USR PER LE NOMINE IN RUOLO ( Link)

22/07 DIPLOMATI MAGISTRALI: LA CASSAZIONE CONFERMA LA PLENARIA.  Ovviamente dovranno uscire le sentenze nel merito pr i singoli o gruppi di ricorrenti ma l'orientamento consolidato potrebbe indurre ad interrompere le nomine 


REGIONALIZZAZIONE - 
al tavolo della regionalizzazione per la scuola l'intesa è stata rispettata.  Ruoli e contratti restano nazionali.


ABOLITA LA CHIAMATA DIRETTA: L'abolizione al Senato della chiamata diretta è una buona notizia che fa seguito a tre anni di coerente ed inflessibile impegno della Gilda.
Il mantenimento della scuola nazionale è una altrettanto buona notizia che premia l'impegno comune dei sindacati della scuola.

18/07- INCONTRO USR PER LE NOMINE IN RUOLO:

Sono in corso di pubblicazione tutte le graduatorie gestite dalla Toscana e sono in arrivo anche quelle del Lazio.
Dalla pubblicazione ci sono 5 gg. di tempo per far pervenire all’ufficio concorsi eventuali reclami
Entro lunedì prossimo sarà pubblicata anche la nuova Graduatoria di Merito Regionale per l'Infanzia e lunedì o martedì quasi certamente anche quella per la Primaria. (in tempo record considerato che prima dell'insediamento del Direttore Generale nessuno aveva attivato la procedura)

Le GaE che sono già pronte e in via di pubblicazione provvisoria (entro la prossima settimana)

La sequenza delle nomine : Gae e GM 2016 al 50%, successivamente sarà utilizzata la GMRe
I numeri sono provvisori perchè in attesa dei contingenti definitivi del MIUR

Per quanto riguarda la scansione e tempistica dei ruoli, l’Amministrazione deve ancora stabilire se la prima fase si possa espletare per via informatica, mediante scelta province con un sistema molto simile a quello dello scorso anno per la scelta degli ambiti, o l’opzione “de visu”.
La settimana in cui saranno effettuate le scelte provinciali sarà probabilmente quella compresa fra il lunedì 5 agosto e venerdì 9 agosto.

Successivamente nella settimana fra lunedì 19 e venerdì 23 agosto si effettueranno le scelte delle scuole.


GRAVI PROBLEMI DI FUNZIONAMENTO DI IOL PER L'ALLEGATO B.

SONO STATI SEGNALATI AL MIUR DALLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI E DAL PROVVEDITORATO

28/06 PROROGHE CONTRATTI - un primo passo avanti ... MA DAL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO.
Rimane il problema che Firenze  da anni non paga il 31 agosto e probabilmente è l'unica città in Italia. A quanto risulta il "NO" arriva dalla Ragioneria che, se così fosse,  ha negato dei diritti

 

ALLEGATO B Gae e II - III fascia d'Istituto - dal 15 al 29 luglio  (link alle istruzioni)

NASPI - GUIDA ALLA COMPILAZIONE IN QUATTRO PASSAGGI (LINK)
dal 2 luglio sara' attiva anche presso la sede di Firenze la consulenza alla compilazione

ASSEGNAZIONI PROVVISORIE E UTILIZZAZIONI :  domande dal 9 al 20 luglio anche per i FIT  
                                        GUIDA ALLE DOMANDE   -     MODULISTICA  ALLEGATI


24/06 - TRASFERIMENTI: da stanotte sono visionabili su Istanze Onlne. A breve saranno pubblicati anche dai Provveditorati.
(fonte Tecnica della Scuola) Se nel controllare i bollettini ufficiali della mobilità si dovessero trovare delle anomalie, come per esempio riscontrare che una scuola da voi espressa è stata assegnata ad un docente con minore punteggio del vostro, allora è importante vederci chiaro e fare immediatamente reclamo motivato e magari anche accesso agli atti. [...] 
CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODELLO BASE DI RECLAMO  da inoltrare entro 10 gg. dalla pubblicazione
Assistenza presso i nostri uffici.


La LEGA  propone un concorso straordinario bis e un PAS sostegno per diplomati magistrali (leggi) 


BANDI MIUR per la selezione di docenti e dirigenti scolastici da utilizzare presso alcune direzioni del Ministero per lo svolgimento di compiti connessi con l’autonomia scolastica


19/06 - Gilda ha presentato richiesta di proroga al 31/08  dei contratti su posti liberi e vacanti.
Si chiarisce che i part-time e i posti risultanti in organico di fatto non potranno essere prorogati


18/06 - Gilda, grazie all'aiuto di colleghi che hanno verificato le graduatorie, ha presentato segnalazioni per punteggi errati sulla GMre AA25


 Pubblicazione dei trasferimenti : SLITTA AL 24 GIUGNO la data  unica prevista per il 20 giugno ma nel frattempo, tramite Istanze On Line,  è possibile conoscere lo stato della propria domanda fin dall’inoltro. 

Accedere ad "Altri servizi", poi a "“Mobilità in organico di diritto", cliccare "Avanti" e infine su "Iter della domanda"


12 giugno - Assegnazioni e utilizzazioni: firmata la bozza di CCNI con valenza triennale - le domande previste dai primi di luglio. LE NOVITA':

Contratto triennale
Il contratto ha validità triennale ma le domande si presentano annualmente.
Le parti hanno concordato di riaprire il confronto negoziale, qualora vengano emanati dei provvedimenti normativi successivi alla sottoscrizione del testo, che producano effetti sulle materie disciplinate dal CCNI.


Docenti destinatari delle assegnazioni provvisorie
Tutti i docenti che sono in possesso dei requisiti di ricongiungimento e di cura possono produrre domanda di assegnazione provvisoria provinciale ed interprovinciale a prescindere dagli esiti della mobilità. È consentita la domanda di assegnazione provvisoria metropolitana, nei comuni con più distretti subcomunali ,solo a coloro che si avvalgono delle precedenze di cui all´art. 8 del medesimo CCNI.

Licei Musicali
Permane per il 2019-2020 la fase transitoria per le conferme in utilizzo dei docenti dei licei musicali, ma si dà anche l´avvio alle assegnazioni provvisorie che nel corso del triennio andranno a regime.

Sostegno
I docenti privi del titolo di specializzazione, ma che stiano per concludere il percorso di specializzazione su sostegno o in subordine abbiano prestato almeno un anno di servizio su posto di sostegno , possono produrre domanda di assegnazione interprovinciale. 

FIT 
I docenti nominati entro il 31 agosto 2018 dalle graduatorie di cui al DDG 85/2018 che stanno svolgendo l´anno di prova possono produrre domanda cartacea di assegnazione provvisoria. Tale operazione viene trattata in subordine a tutte le altre nella sequenza operativa


Avvisiamo che NON è ancora stato bandito alcun concorso. Al momento è’ stato firmato il decreto che autorizza il Ministero dell’Istruzione ad attivare le procedure concorsuali


CONVIENE PARTECIPARE AI PAS ? - UN PARERE


11 giugno - raggiunto accordo sui PAS
La trattativa con il Governo sul reclutamento dei precari e l´accesso a un percorso abilitante speciale si è conclusa positivamente e al termine dell´incontro di stasera è stata firmata un´intesa unitariamente dalle organizzazioni sindacali con il Ministro Bussetti.

L´accordo prevede una procedura riservata e semplificata che da accesso al 50% dei posti disponibili per il concorso ordinario e un percorso abilitante speciale senza selezione in ingresso.

Il PAS sarà:
- aperto a tutti i docenti con tre annualità di servizio nelle scuole statali, paritarie e percorsi di istruzione e formazione professionale limitatamente all´obbligo scolastico
- attivato entro e non oltre il 2019
- articolato su più cicli annuali 
- aperto alla partecipazione anche del personale di ruolo e ai dottori di ricerca

La procedura del concorso straordinario finalizzata alla stabilizzazione prevede :
- l´accesso ai docenti con tre annualità di servizio nella scuola statale maturate negli ultimi 8 anni
- il requisito di avere svolto almeno 1 anno di servizio nella classe di concorso specifica per la quale si concorre
- la valorizzazione del servizio prestato
- una prova scritta computer based
- una prova orale non selettiva
- la procedura conferirà a tutti i vincitori l´abilitazione.



  GILDA VINCE ANCORA SU