Chi siamo

SIMBOLO DELLA GILDA 

è il giullare di Eichinger che porta in mano una civetta simbolo di fantasia e di saggezza.

    

Che cos’è la Gilda?

 Gilda non é né un nome di donna né un acronimo bensì ricorda il nome di un'associazione medievale di Arti e Mestieri che rappresentò un elemento di rottura del potere feudale proprio come la Gilda vuole essere un elemento di rottura col sindacalismo partitico, intercategoriale  e tradizionale. 
La Gilda é l’unica Associazione Professionale dei docenti italiani veramente gestita dai docenti. 
E' indipendente da partiti politici ed è caratterizzata dalla sua trasversalità. 
Nata nel 1988, durante le lotte contrattuali,  come libera Associazione a difesa e a rivendicazione della centralità del docente, si è gradualmente diffusa su tutto il territorio nazionale fino a diventare uno dei 5 sindacati rappresentativi. 
La Gilda vuole la valorizzazione professionale e sociale di un mestiere, quello di insegnare, che non può essere in alcun modo omologato al regime impiegatizio.Per questo chiediamo un contratto autonomo, specifico per i docenti, un contratto solo per insegnanti che ne colga l’atipicità professionale. 
La Gilda, da oltre 20 anni, è confermata Sindacato rappresentativo del Comparto Scuola La Federazione Gilda-Unams è soggetto politico unitario che si articola a livello nazionale in Strutture Organizzative Autonome (S.O.A.), alle quali sono garantite autonomia organizzativa e patrimoniale. I singoli associati e le Strutture Organizzative Autonome, in cui la Federazione si articola, sono tenuti al pagamento di una quota di iscrizione federale nella misura identicamente stabilita dagli organi statutari.
L’adesione alla Federazione comporta per tutti gli associati uguali diritti e doveri.

(approfondimento)

LA GILDA E' UN'ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE E FARE SINDACATO E' UN MEZZO (non un fine!) PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTVI DI VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA'.
Si sostiene solo ed esclusivamente grazie ai colleghi associati e non ha dipendenze politiche o economiche da NESSUNO

GILDA da anni chiede un contratto separato per i docenti utile a riconoscere l'atipicità di questa professione non rapportabile ai criteri che regolano il lavoro impiegatizio. 
Nel frattempo, con le regole attuali,  esprime le sue  PROPOSTE PER IL CONTRATTO DI LAVORO

GILDA DEGLI INSEGNANTI FA PARTE DELLA FGU (FEDERAZIONE GILDA-UNAMS) che riunisce associazioni di docenti 

ANPA

ANTES

ASSPEI

COSSMA

GILDA DEGLI INSEGNANTI

SAM GILDA

SINATAS

SNADIR

UNAMS

  E DELLA CONFEDERAZIONE CGS (CONFEDERAZIONE GENERALE SINDACALE) che riunisce la scuola, i docenti universitari,  la sanità, l'alta formazione e le funzioni pubbliche


leggi anche
I nostri 12 PUNTI
Le 
PROPOSTE GILDA  alla politica


               SOSTIENI LA GILDA DEGLI INSEGNANTI:  SCARICA IL MODELLO DI ADESIONE

LA DIREZIONE PROVINCIALE DI FIRENZE: componenti e incarichi

Il Direttivo si avvale anche della collaborazione di RSU e di altri associati che hanno offerto contributi operativi
Nella sezione CONTATTI i nominativi dei colleghi che troverai negli uffici


SILVANA BOCCARA (coordinatrice provinciale)
PIERRE GAROFALO (vicecoordinatore)  responsabile consulenze sede provinciale e rapporti con le Amministrazioni
SAMUELE PETROCCHI dipartimento comunicazione - rapporto con le Amministrazioni -assemblee Sindacali e supporto RSU TAS zona le Cure
EMANUELE BARTOLOZZI -coordinamento scientifico e formazione
MICHELANGELO CORSIANI - settore secondaria secondo grado e sostegno
DONATELLA BARTOLOZZI  - ufficio consulenza Empolii
MARIA ROSARIA LONGO  - ufficio consulenza Empoli - esperta diritto
AURORA CUCUZZA -  settore infanzia e primaria ufficio Firenze
VALERIA MATANI - settore secondaria primo grado e relazioni con associati
M. GRAZIA SEREMIA settore infanzia/primaria - Tesoriera -  assemblee e supporto a TAS e RSU zona distretto 17 e Isolotto
VALERIO TANINI  scuola secondaria primo grado - supporto consulenza a RSU e TAS
MILENA BRATH - referente scuola secondaria di secondo grado
FABIO CIMMINO

IL COORDINAMENTO REGIONALE
è composto dai Coordinatori delle province Gilda della Toscana