Gennaio 2015

GENNAIO 2015

TFA secondo ciclo
Il Miur fornisce ulteriori chiarimenti con l'ulteriore nota prot. n. 3214 del 30 gennaio 2015, che fa seguito alla nota 20175 del 29 dicembre 2014.


ASSEMBLEA SINDACALE PROVINCIALE RIVOLTA AI  DOCENTI A029/A030 DELLA  PROVINCIA DI FIRENZE (in orario di servizio)
VENERDI 30/01/15 dalle 11,30 alle 14.00 PRESSO l’I.I.T MARCO POLO –. Via San Bartolo a Cintoia 19 Firenze 
Sarà presente Il Presidente della C. A. P. D. I. Prof. Flavio Cucco

Riforma della scuola: stralcio dell'intervento del Coordinatore nazionale
Richiesta unitaria: Con una richiesta unitaria i sindacati della scuola chiedono un incontro urgente all´Aran per chiarire la corretta interpretazione dell´art. 6 del CCNL in merito al diritto d´informazione successiva da parte della RSU sia sui nominativi del personale che hanno avuto incarichi a scuola, che sui compensi erogati, al fine di verificare la corretta applicazione del contratto d´Istituto.
FGU GILDA di Napoli: sentenza di stabilizzazione. Dopo la favorevole sentenza della Corte di Giustizia Europea del 26 novembre scorso al ricorso proposto da FGU Gilda, il tribunale di Napoli ha decretato la stabilizzazione delle tre insegnanti precarie (Raffaella Mascolo, Alba Forni e Immacolata Racca) che, grazie all´intervento della Federazione Gilda-Unams, sono riuscite a portare la loro causa all´attenzione dei giudici comunitari.
Importante la considerazione posta sul fatto che STABILIZZARE COSTA MENO CHE RISARCIRE. -Leggi la sentenza

Incontro al MIUR 21 gennaio- breve sintesi 
La dott.ssa Novelli della Direzione del personale si è impegnata a programmare una serie di incontri di confronto, di norma quindicinali, sui promessi provvedimenti finalizzati al decreto di fine febbraio (buona scuola)

Ha confermato la linea di riservatezza che il governo intende tenere circa la prospettata revisione delle classi di concorso e i provvedimenti specifici della buona scuola. Tutte le OO.SS. hanno ribadito che non si tratterebbe di ingerirsi nelle scelte politiche del governo, ma di consentire una corretta informazione che, come già dimostrato in tanti anni, può evitare che i provvedimenti siano viziati ab origine e possano diventare ulteriore causa di contenzioso.

Si apre la possibilità di fascia aggiuntiva per i neo abilitati


Con la riforma si perdono almeno 10.000 euro - (leggi)

Sondaggio GILDA:le commissioni dell'esame di maturità non vanno modificate.(link)
17.000 le domande di pensionamento, contro le 10.000 dello scorso anno.

Concorso Dirigenti- previste 7.500 domande per 2.500 posti.
Spostato al 31 marzo 2015 il termine per l'emanazione del nuovo bando (leggi)  - Riepilogo del reclutamento


Intervista di Rino Di Meglio a Controcampus
Quali sono i pregi e quali, invece, i limiti più o meno evidenti dell´annunciata Riforma Scuola 2015? Controcampus lo ha chiesto al Coordinatore Nazionale link

Professione docente
E' on line l'edizione di gennaio 2015. link

Premio Nobel per l'insegnamento
La lettera di Daniele Manni al premier Renzi, al ministro Giannini e ai referenti dell'Istruzione in Italia. link

Religione cattolica
Meno studenti e più insegnanti di religione per un costo di 600mln per lo Stato italiano. link


  In memoria delle vittime di Charlie Hebdo e di Hamed Merrabet     

                                 In memoria delle vittime dell'attentato al Charlie Hebdo

Analisi della spesa per l'istruzione scolastica
Uno studio analizza la spesa per l'istruzione scolastica dal 1996 al 2012: l'Italia è 21esima nei paesi UE. link

A Genova 14-16 gennaio: seminario di studi

Renzi e la scuola - Con un video-messaggio il primo Ministro parla del  28 febbraio come data in cui dovrebbero essere resi noti decreti legge (che dovranno essere pubblicati sulla gazzetta) e disegno di legge sulla riforma ordinamentale della scuola.

SCATTO 2013La nostra protesta è andata a segno. Anche il Ministro torna sui suoi passi - Ne parla il Coordinatore della Gilda



Il mondo della scuola è continuamente coinvolto da azioni politiche che ne segnano il passo.
Ce lo ricorda Professione docente di gennaio 2015, la rivista diretta da Renza Bertuzzi.